Categorie
Articoli più letti
Confezionamento flow pack: cos’è e perché devi sceglierlo per i tuoi prodotti
Fra le tipologie di confezionamento più affidabili e versatili del momento c’è di sicuro il sistema flow pack, il metodo di imballaggio in assoluto migliore per preservare i prodotti alimentari, ma molto utilizzato anche in diversi settori, dal confezionamento figurine all’impacchettamento dei gadget promozionali.

In generale, attraverso il confezionamento flow pack si può impacchettare qualsiasi tipo di prodotto rigido di ogni dimensione.

Questo metodo di confezionamento è particolarmente apprezzato anche per il suo notevole margine di personalizzazione del packaging, potendo stampare ogni elemento grafico desiderato direttamente sulla pellicola che andrà ad avvolgere il prodotto.

Ma cosa si intende esattamente per “confezionamento flow pack”?

Confezionamento flow pack: come funziona
Il confezionamento flow pack è un metodo per impacchettare prodotti tramite un film avvolgente. Il termine flow già suggerisce parte del funzionamento di questa operazione: i prodotti da impacchettare, infatti, vengono allineati su un nastro che, facendogli seguire un “flusso”, li porta verso il film che li avvolgerà interamente.

A questo punto del processo di impacchettamento, i prodotti completamente avvolti dalla pellicola vengono chiusi in una “busta” sigillata. Il prodotto così confezionato è completamente protetto dagli agenti esterni e si conserverà più a lungo.

Una fase del confezionamento flow pack: la nostra confezionatrice flow pack GALA alle prese con il confezionamento di biscotti.

 

I vantaggi del confezionamento flow pack

Un sistema di confezionamento piuttosto semplice, ma i suoi effetti positivi sono tutt’altro che banali. Il confezionamento flow pack permette infatti di ottenere:

  • Risparmio economico – il confezionamento flow pack richiede meno energia rispetto ai metodi di packing più tradizionali, oltre a richiedere minori quantità di materiali per l’imballaggio;
  • Materiale resistente – maggiore sicurezza per i tuoi prodotti, che arriveranno sugli scaffali dei negozi senza strappi nella confezione;
  • Velocizzazione della produzione – se i tempi che corrono richiedono un aumento notevole della produttività, anche il confezionamento deve stare al passo con i ritmi che vengono imposti dal mercato. Le confezionatrici flow pack garantiscono ottime prestazioni anche dal punto di vista della velocità;
  • Adattabile a una quantità elevata di prodotti – il confezionamento flow pack è sfruttato in particolar modo per i prodotti alimentari, ma è utilizzabile allo stesso modo per impacchettare ogni tipo di merce;
  • Minor impatto ambientale – gli imballaggi utilizzati per confezionare i prodotti sono facilmente smaltibili e riciclabili rispetto ai packaging più spessi.

Questi sono i motivi principali per cui ti consigliamo di scegliere delle confezionatrici flow pack da aggiungere ai macchinari della tua azienda, ma c’è un intero mondo da scoprire.
Per conoscere più a fondo i risultati concreti che puoi ottenere grazie al confezionamento flow pack non esitare a contattarci, il nostro team è a tua disposizione per illustrarti ogni dettaglio.

Acquistando le tue macchine puoi evitare l’opzione del confezionamento da parte di terzi, assicurando un maggiore controllo sul risultato finale.

Scopri le confezionatrici flow pack Chrimax

Scrivi un commento

Stai cercando la miglior soluzione per confezionare i tuoi prodotti al giusto prezzo?
Progettiamo confezionatrici e impianti di confezionamento, richiedi informazioni.